domenica 20 ottobre 2013

Fotografie, fiori e... dolci, dolci, dolci e dolci, dolci...conclusione

Buonasera,
con questi Cakepops concludo così le ricette dolci del buffet della mostra fotografica della scorsa domenica... a regola non vi ho fatto aspettare neanche tanto!
I cakepops mi piacciono da impazzire, dolci, coloratissimi e pratici da mangiucchiare, di solito li avvolgo completamente nei corallini, come potete vedere qua, ma stavolta l'allestimento richiedeva qualcosa di più sobrio così ho pensato di decorarli solo con cioccolato bianco e fondente, cosa mi dite? Io li trovo graziosi, sobri e raffinati. Come ben sapete, il cakepops è una pallina di torta sbriciolata, impastata con marmellata, cioccolata o formaggio spalmabile che viene posizionata su uno stecco e ricoperta di cioccolato, adesso però gli americani si sono inventati una piastra che cuoce l'impasto della torta a forma di pallina...e io potevo non farmela regalare?? Quindi questa volta doppia novità, decorazione e procedimento, leggete qua sotto!


Cakepops con cakepops maker
Ingredienti:
Farina 400 g
Lievito per dolci 1 bustina
Olio di semi 100 g, 1 vasetto (quello dello yogurt)
Yogurt all'ananas 200 g
Zucchero 120 g
Uova 1
Tuorlo 1
Cocco grattugiato essiccato 50 g
Procedimento:
Unite tutti gli ingredienti partendo dalle uova con lo zucchero, poi aggiungete lo yogurt, l'olio e la farina poco per volta insieme al lievito e al cocco grattugiato. Prendete un sac a poche e mettetevi dentro l'impasto, quindi accendete il vostro Cakepops maker e ungete con un goccio di olio di semi, aiutandovi con un pezzetto di carta assorbente, gli stampini rotondi. Quando la piastra sarà calda porzionate con il sac a poche l'impasto nei tondini, chiudete subito la piastra e aspettate 5 minuti che le palline cuociano. 
Una volta freddi fate sciogliere il cioccolato bianco nel microonde, intingetevi la punta dello stecchino e infilzate la pallina di torta, quindi prendetene una alla volta e immergetela nel cioccolato caldo facendo attenzione ad arrivare fino all'attacco del bastoncino in modo da sigillarla bene, sbattete sulla ciotola lo stecco per eliminare il cioccolato in eccesso e fate asciugare i cakepops bianchi. Con del cioccolato fondente fuso all'interno di un cornetto di carta da forno, decorate a piacere.


Vi dico la verità, pensavo non fossero buoni come la versione più ricca impastati con cioccolata o marmellata, li credevo asciutti e banali, invece li ho scoperti buonissimi! Rimangono soffici soffici, e avvolti col cioccolato sono una vera delizia, non vi resta che giocare con l'interno... torta al cioccolato, cocco e ananas come ho fatto io, noci, nocciole e chi più ne ha più ne metta!

A presto
Camilla