martedì 23 aprile 2013

Finché le stelle saranno in cielo

Buongiorno a tutte,
il post di stamattina nasce esclusivamente dalla lettura di un libro meraviglioso che si intitola appunto "Finché le stelle saranno in cielo" di Kristin Harmel, è uno dei libri che mi è piaciuto di più in assoluto negli ultimi tempi e che quindi consiglio vivamente a chiunque... quelle che non l'hanno letto diranno cosa c'entra un libro con un blog di dolci?! C'entra, c'entra....
Il romanzo racconta di Rose, una persona anziana che sta perdendo la sua memoria ma che da sempre, nell'attimo che precede la sera, alza lo sguardo a cercare la prima stella del crepuscolo che le permette di ricordare chi è e da dove viene; la riporta ai suoi diciassette anni, in una pasticceria sulle rive della Senna. Il suo passato non lo conosce nemmeno la sua amata nipote Hope, ma adesso prima che sia troppo tardi, è venuto il tempo di dar voce al suo ultimo desiderio: ritrovare la sua vera famiglia, a Parigi. Rose affida il compito alla giovane Hope, che non ha nulla in mano se non un elenco di nomi a lei sconosciuti ed una ricetta: quella dei dolci dal sapore unico ed inconfondibile che da anni prepara nella pasticceria che ha ereditato da Rose a Cape Code.
Leggendo il libro si avverte il profumo dei dolci di Hope, che sanno di vaniglia e spezie e ci si immagina la piccola pasticceria con il laboratorio pieno di ciotole, ciotoline, teglie, impasti e farina. Ma sarebbe un po' come guardare il film "Chocolat" senza avere almeno un pezzetto di cioccolato da sgranocchiare; se non fosse che la saggia Kristin Harmel ha deciso di mettere le ricette dei dolci di cui parla all'interno del suo libro... e potevo non provarne uno?? Assolutamente no!!
Tra le ricette descritte ho provato i Muffin alla North Star, con una piccola variante perché in casa avevo un vasetto di una buonissima marmellata di mirtilli rossi fatta in casa da una mia amica della montagna che ho deciso di sostituire ai mirtilli freschi.
Va detto inoltre che la ricetta mi ha dato l'occasione, finalmente, di utilizzare i pirottini che mi avevano regalato due miei amici qualche tempo fa, Ari mi aveva portato dal Canada questi originalissimi pirottini di silicone fatti a tazzina (fanno una gran scena Ari!), e Giacomino da Londra mi aveva regalato quelli in carta con la bandiera inglese, davvero molto carini! Grazie amici!!


Muffin alla North Star
Ingredienti: 
Copertura streusel
Burro 120 g
Zucchero 220 g
Uova 2
Farina 250 g
Lievito per dolci 2 cucchiaini
Sale 1/2 cucchiaino
Latte 6 cl
Panna acida 6 cl (io ho usato lo yogurt)
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino (la vanillina va bene, una bustina)
Mirtilli freschi 220 g (marmellata di mirtilli rossi 2 cucchiaini a muffin)
Procedimento:
Preriscaldate il forno a 190°, preparate lo streusel come indicato nella ricetta di seguito e mettetelo da parte. In una terrina mescolate con le fruste elettriche il burro e lo zucchero fino a ottenere una crema, aggiungete le uova sbattendo bene. A parte mescolate la farina con il lievito e il sale, aggiungete man mano tutti gli ingredienti secchi al composto di burro, uova e zucchero, alternandoli con il latte, la panna e la vaniglia. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Riempite ogni pirottino a metà con il composto, mettete un cucchiaino di marmellata di mirtilli rossi, coprite con un altro cucchiaio di composto, altro cucchiaino di marmellata e spolverate la superficie con lo streusel. Cuocete i muffin per 25/30 minuti.

Streusel
Ingredienti:
Zucchero 100 g
Farina 30 g
Burro freddo a dadini 60 g
Cannella in polvere 2 cucchiaini
Procedimento:
Frullate tutti gli ingredienti in un robot da cucina finché il composto assumerà la consistenza di grosse briciole. Spolverizzate sui muffin ancora crudi, come indicato sopra.

Pensavo che non venissero poi così bene, una ricetta presa da un romanzo non  mi dava troppa fiducia, e invece ho dovuto ricredermi! Il muffin è sofficissimo e la variante della marmellata messa a cucchiaini ha fatto sì che si creassero delle gocce morbide e dolci all'interno... e la copertura di streusel... mmmm... speciale!!
Provate a farli, successo assicurato!!!



Con questa ricetta partecipo al contest di Vivi in cucina